Piediluco e Cascata delle Marmore
 
Piediluco, è un borgo affacciato sulle suggestive acque del lago, con le sue case addossate alla roccia della montagna sovrastante. Il lago di Piediluco è ciò che resta dell’antico lacus velinus, un grande specchio d’acqua che interessava anche la pianura di Rieti e che fu bonificato in epoca romana, attraverso la creazione di canali e della famosa Cascata delle Marmore.

Oltre al lago ed al suo ambiente naturale circostante vanno segnalate numerose presenze storiche e architettoniche, quali la chiesa di San Francesco, la Rocca Albornoziana, la Villa Franchetti, nonché il recente ed affermato Centro Nazionale di Canottaggio.

Seguendo il fiume Velino che funge da emissario del lago per lo sfruttamento idro-elettrico ci tuffiamo con esso nella splendida cateratta delle Marmore.

La cascata, con la sua stupefacente bellezza, la forza delle sue acque spumeggianti e rumorose, domina quel tratto della valle del sottostante fiume Nera che ci appare in tutta la sua suggestione e colpisce in maniera indelebile la memoria del visitatore. 


Il Parco fluviale del Nera

Man mano che percorriamo il territorio lungo il fiume Nera incontriamo da Ferentillo fino alla Cascata delle Marmore un paesaggio naturale stupendo e rilassante che è quello del Parco fluviale del Nera, ricco di una flora splendente soprattutto nel periodo primaverile, tingendo di caldi colori le chiome degli alberi che si rispecchiano lungo tutto il tratto del fiume Nera.

 




Copyright© 2015 - Comunità Montana Valnerina - Via Manzoni 8 - 06046 Norcia (PG) P.I. 03051620544 - Softel Srl - Tutti i diritti sono riservati.